Presentati i nuovi palinsesti Rai con tutte le novità dell’autunno-inverno 2019 e qualche anticipazione sulla programmazione dei primi mesi del 2020. 

Lo scorso martedì 9 luglio, a Milano, durante la conferenza stampa è stata confermata la presenza di ben tre serie targate Lux Vide: tornano Daniele Liotti e il Corpo Forestale di San Candido per la quinta stagione di Un passo dal cielo; in arrivo anche la nuova stagione della serie evento I Medici, coproduzione internazionale realizzata da Lux Vide con Rai Fiction, Big Light Productions e Altice Group; e naturalmente Don Matteo, che tornerà ad indagare insieme ai carabinieri di Spoleto nella sua dodicesima stagione con il cast storico al completo, Terence Hill, Nino Frassica, Maria Chiara Giannetta e Maurizio Lastrico, e tante altre novità in arrivo.

Tre appuntamenti imperdibili per la prossima stagione televisiva, dove la grande fiction si conferma protagonista. 

Un importante riconoscimento per Matilde Bernabei, Presidente di Lux Vide, che ha recentemente ricevuto la nomina a Cavaliere del Lavoro. L’onorificenza,  assegnata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla Bernabei e ad altri 24 imprenditori italiani, che riceveranno così ad Ottobre la decorazione per il titolo, croce d’oro smaltata di verde con lo scudo della Repubblica. 

Matilde Bernabei, prima di fondare Lux Vide, è stata giornalista per Panorama, segretario generale dell’Asip, direttrice per le strategie di Montedison a soli 26 anni e amministratore delegato della Società Editoriale “Il Messaggero”.

Nella rosa dei 25 Cavalieri appena nominati, è l’unica operante nell’industria  audiovisiva, il suo nome si aggiunge ad altri illustri Cavalieri, come Aurelio De Laurentiis, Urbano Cairo e Fulvio Lucisano come prima donna del settore insignita di questo titolo.