Articoli

Si è svolta a Roma, venerdì 18 ottobre, durante il MIA Drama la presentazione di Leonardo, la nuova serie tv targata Lux Vide.

Leonardo sarà una serie in otto episodi diretta da Dan Percival (già dietro la macchina da presa per The Man in the High Castle) e scritto a quattro mani da Frank Spotnitz (The Man in the High Castle) e Steve Thompson (Sherlock). Ad interpretare il più grande genio del Rinascimento ci sarà Aidan Turner, l’attore irlandese noto al pubblico per il ruolo di Kili nella trilogia Lo Hobbit e come protagonista della serie BBC Poldark. Al suo fianco Giancarlo Giannini nel ruolo di Andrea del Verrocchio e un cast d’eccezione ancora inedito.

A presentare il progetto sul palco del GREENLit, la sezione del MIA Drama dedicata alle serie prodotte da società italiane con partner internazionali che hanno ricevuto la “luce verde” da almeno un broadcaster, Luca Bernabei AD di Lux Vide insieme a Rai Fiction, gli sceneggiatori Frank Spotnitz e Steve Thompson e il regista Daniel Percival.

La serie sarà una produzione Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction. La presentazione di Leonardo si svolgerà nell’ambito di MIA|DRAMA, la divisione del MIA dedicata alla co-produzione di serie drama, nata per sostenere nuove opportunità di business e favorire l’incubazione di co-produzioni internazionali.

Venerdì 18 ottobre torna in prima serata su Canale 5 L’isola di Pietro, la fiction coprodotta da RTI e Lux Vide. La terza stagione è stata presentata alla stampa il 14 ottobre.

Gli episodi saranno come sempre ambientati nell’Isola di San Pietro ritroveremo il nostro amato protagonista Gianni Morandi e il cast storico, ma anche nuovi volti molto amati dal pubblico italiano: Francesco Arca, Francesca Chillemi e Caterina Murino.

Nuovi casi da risolvere, nuovi personaggi e nuove emozioni: anche quest’anno Pietro si prenderà cura dei suoi ragazzi, consapevole che c’è del buono in ciascuno di loro, affrontando la sfida più complessa: tenere unite le persone che ama di più.

Appuntamento quindi al 18 ottobre, su Canale 5, per la prima puntata.